immagine testata interna
Ora sei qui >> | HomepageStrumentiCruscotto Education  

Cruscotto Education

cruscotto educationIl capitale umano di un Paese è costituito da una quantità di fattori, di cui istruzione e formazione sono tra i più importanti.
La capacità di un sistema educativo di formare il capitale umano è a sua volta influenzata da elementi diversi, in combinazione fra loro: fattori culturali, economici, sociali, demografici. Il Cruscotto Education raccoglie una serie di indicatori relativi all'istruzione e alla formazione dell'Italia, confrontati con i principali Paesi. I data base nazionali e internazionali utilizzati forniscono un quadro completo del funzionamento del sistema educativo italiano in una prospettiva comparata, appunto un cruscotto che può servire a indicare con maggiore chiarezza la direzione da intraprendere e le risorse umane e finanziarie disponibili. Il Cruscotto è aggiornato due volte all'anno. Contiene informazioni statistiche aggiornate (grafici e tabelle) relative a:

  • Spese e performance dell'istruzione secondaria superiore
  • Finanziamenti
  • Studenti e docenti
  • Tasso di scolarità
  • Distribuzione insegnanti
  • Età media insegnanti
  • Rapporto studenti/popolazione attiva
  • Qualità dell'istruzione secondaria superiore
  • Istruzione terziaria: finanziamenti
  • Rapporto studenti/popolazione attiva
  • Attrattività del sistema terziario
  • Numero dei laureati
  • Inserimento professionale
  • Tassi di occupazione e di partecipazione al mercato del lavoro
  • La ricerca universitaria
  • Spesa per la ricerca pubblica e privata
  • Citation Impact

» Scarica il rapporto Cruscotto Education (pdf, 321 Kb)

I numeri della scuola

i numeri della scuolaA completamento dell'indagine presente nel Cruscotto Education, il rapporto I numeri della scuola mette in luce alcune delle criticità del sistema scolatico italiano. I dati che pubblichiamo evidenziano una situazione critica della scuola italiana. La velocità del cambiamento del sistema scolastico negli altri Paesi ci obbliga ad un impegno ancora più forte per colmare la distanza che separa la scuola italiana dalle migliori scuole del mondo.



» Scarica il rapporto I numeri della scuola (pdf, 85 Kb)